fbpx

12 consigli per affrontare l’esame IELTS

12 consigli per affrontare l’esame IELTS

Robert Islam | 28/03/2021

Stai pensando di affrontare l’esame IELTS e speri di prendere un Band 6.5 o più alto? La certificazione IELTS non è facile ma…

Ecco 12 consigli per aumentare le tue chances di raggiungere un Band alto nella certificazione IELTS e capire come funziona l’esame

IELTS sta per International English Language Testing System.

Avete mai corso una maratona? Forse no, ma se dovesse venirvi in mente la folle idea di provarci, dovreste iniziare a pensare fin da subito a come allenarvi. Parlando con un allenatore, se è serio e qualificato, vi dirà che i 3 mesi di preparazione alla gara sono la parte più lunga e più difficile e la maratona è solo la ciliegina sulla torta. Ecco, lo stesso vale per un esame complesso come l’IELTS.

Negli ultimi anni affrontare l’esame IELTS è diventato un go to, cioè un modo per università e aziende di valutare il livello d’inglese di studenti e candidati. Ecco perché è diventato l’esame di inglese più diffuso e richiesto al mondo.

come affrontare l'esame ielts e superarlo

La prova prevede vari tipi di esercizi non sempre facili da svolgere. Questo articolo contiene 12 consigli utili per affrontare l’esame IELTS con relativa facilità (a patto che si abbia la giusta preparazione che, è il caso di ribadirlo, non è una passeggiata).

#1   IELTS Academic o IELTS General Training?

Prima di tutto, devi decidere quale tipologia di esame sostenere, se IELTS Academic o IELTS General Training.
Non sei sicuro di quale sia la differenza? Devi sapere che il Listening e lo Speaking sono gli stessi in entrambi i tipi di esami. Ciò che cambia è il Writing e Reading.

Listening e Speaking sono gli stessi in entrambe le versioni.
Writing e Reading sono diversi.

IELTS Academic

L’IELTS Academic prevede argomenti tratti dal mondo universitario e da quello della ricerca. Questa tipologia di esame è altamente consigliata se sei uno studente delle scuole superiori o per ottenere l’esonero da alcuni esami universitari di inglese.

È altrettanto utile se vuoi fare domanda in un’università straniera per un corso di laurea o un post-graduate, ad esempio in Olanda o nel Regno Unito.

A tal fine, dovrai verificare il Band richiesto dall’università che ti interessa.

Il risultato IELTS è infatti diviso in Band. Di seguito uno schema che mostra come i Band dell’IELTS possano essere paragonati ai livelli del CEFR (Common European Framework for Reference – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue)

per affrontare l'esame ielts è bene comprendere come i Band dell'IELTS possano essere paragonati ai livelli del CEFR

Più semplicemente:

  • B1 = Band 4, 4.5
  • B2 = Band 5, 5.5, 6, 6.5
  • C1 = Band 7 , 7.5, 8
  • C2 = Band 8.5, 9
Importante: per molte università, il Band 6 è sufficiente, mentre altre richiedono un Band 7 oppure 7.5. È importante sottolineare che alcune università richiedono un Band uniforme in tutte le prove dell’esame, il che significa che avrai bisogno di raggiungere un band minimo in tutte le prove del Test.

IELTS General Training

Questa versione dell’esame è perfetta per chi è interessato a lavorare nei paesi in cui viene accettato l’esame IELTS (es. Regno Unito, Australia, Canada, Nuova Zelanda).

Il contenuto di questo tipo di esame è basato su argomenti tratti dalla vita di tutti i giorni ed è indicato per chi voglia emigrare in un paese anglofono in cerca di lavoro.

#1. Verifica attentamente qual è il tipo d’esame che devi fare. Se non è rilevante, svolgi allora l’IELTS General Training perché è decisamente più facile.

#2 Dedica il giusto tempo alla preparazione per affrontare l’esame IELTS

Nella mia esperienza di docente per esami IELTS, ho sempre consigliato ai miei studenti di dedicare almeno 3 ore a settimana al Training per circa 3-4 mesi, prima di affrontare questo esame. Chiaramente questo impegno può variare in base al livello di partenza e a quello da raggiungere. Facciamo un paio di esempi:

  • Studente con livello di partenza A2: con 200 ore di preparazione ha buone possibilità di superare l’esame IELTS con un Band 4-4.5. Ma avrà bisogno di almeno 400 ore per prendere il Band 5.5-6.
  • Studente con livello di partenza B1: con 300 ore di preparazione ha buone possibilità di superare l’esame IELTS Band 5.5-6.

L’ammontare di ore di studio può inoltre variare in base all’attitudine personale, ma principalmente questo esame richiede moltissimo esercizio e Training ed è quindi importante prepararsi mentalmente prima di iniziare.

L’IELTS è un esame che richiede molta pratica, quindi ritaglia il giusto tempo per le lezioni e/o lo studio autonomo.

#2. By failing to prepare, you are preparing to fail. (Benjamin Franklin)

#3 Esercitati nel Listening in modo efficace per superare l’IELTS Listening

“You know Robert I watch a lot of TV series and films. I really like Netflix and I watch it pretty much every evening.”

Consiglio di focalizzarsi sul tipo di listening che viene proposto nell’esame IELTS. Non pensare che le serie TV siano un modo proficuo per ottenere voti alti nell’IELTS perché non riflettono il tipo di domande e audio che affronterai all’esame.

Ecco che tipo di attività ti verrà chiesto di svolgere all’esame:

  • dettato (spelling delle parole): ascoltare e scrivere le parole mancanti (nomi, giorni, mesi, ecc.)
  • listening and comprehension: test a risposta multipla
  • listening and comprehension: riempire gli spazi vuoti

Leggi questo articolo, contiene 5 consigli utili per superare l’esame IELTS Listening

Prova una lezione gratuita del nostro Corso di Preparazione IELTS. Contiene tutti gli esercizi della stessa tipologia dell’esame oltre a molte altre prove come IELTS Reading, IELTS Speaking e IELTS Writing.

#3. Focalizzati sul tipo di listening che viene proposto all’esame e non pensare che le serie TV siano un modo proficuo per ottenere voti alti nell’esame IELTS.

#4 Non sottovalutare la prova di IELTS Reading

Il Reading è la parte dell’esame più sottovalutata e può risultare molto complicata se non sei allenato adeguatamente. Ci sono diversi tipi di esercizi e, nella mia esperienza, gli studenti che hanno superato questa prova sono stati coloro che si sono esercitati con le prove ufficiali.

Nell’esame IELTS ci sono molti tipi di domande nella prova di Reading & Comprehension. Ad esempio:

  • Risposta multipla
  • Risposta multipla con True/False/Not Given
  • Spazi da riempire
  • Titoli da associare ai paragrafi

Con una preparazione mirata potrai quindi evitare gli errori più comuni. In fondo la risposta è lì, nero su bianco, scritta sulla pagina che abbiamo davanti. Dobbiamo solo trovarla.

#4. Per superare bene la prova di Reading, fai molta esercizio. Personalmente consiglio di fare almeno 20-30 prove ufficiali.

#5 Impara come affrontare l’IELTS Writing.

L’ IELTS Writing è la parte più difficile per la maggior parte dei candidati. Basta guardare i dati che riguardano gli italiani nel 2019. È evidente che il Writing è l’aspetto che causa più problemi, seguito subito dopo dallo Speaking.

Leggi l’articolo originale.

Sia nell’IELTS Academic che nel General Training, si può fare molto per migliorare il proprio Band. Ecco qualche consiglio:

  • Leggi la domanda con attenzione, è facile sottovalutarne la difficoltà. Se necessario, sottolinea o prendi nota delle parti più importanti.
  • Part 1 (Academic) richiede un’analisi basata sui fatti quindi non fare supposizioni.
  • Part 2 (Academic/General Training) richiede la scrittura di un saggio in 40 minuti che può risultare difficile se non si è organizzati, quindi meglio realizzare uno schema prima di cominciare.
  • Organizza quello che scrivi in paragrafi.
  • Dedica 15 minuti (Part 1) e 35 minuti (Part 2) al Writing, assicurandoti di aver soddisfatto tutti i punti della traccia che ti viene assegnata.
  • Ricontrolla il tutto con cura per evitare errori di ortografia.

Il Corso di Preparazione per affrontare l’esame IELTS di English360, offre il supporto di insegnanti madrelingua qualificati che ti aiuteranno capire

  • come funziona la parte di Writing nell’esame IELTS;
  • il metodo migliore per ottenere il massimo del punteggio;
  • i do’s e don’ts, cioè le cose da fare e quelle da evitare.

Leggi questo articolo: 8 consigli utili su come migliorare l’IELTS Writing.

#5. Impara bene come sono fatte le prove dell’IELTS Writing e quali sono i criteri di valutazione.

I 4 criteri di valutazione sono importanti.

#6  Fai controllare le tue prove di IELTS Writing a un esperto

La prova di Writing è davvero impegnativa, specialmente il saggio (Task 2), ecco perché rappresenta la battaglia chiave per vincere la guerra del Band. Allora perché rischiare? Scrivi alcuni saggi e chiedi a un esaminatore professionista di controllarli per te.
Se vuoi, noi offriamo questo servizio ad un prezzo eccellente. Il nostro supporto ti garantisce:

  • Band ufficiale di riferimento
  • Commento generale
  • Action Points per migliorare

Un consiglio che ti do vivamente è di non scrivere troppi Essays tutti insieme, ma di scriverne uno, poi farlo correggere e successivamente scriverne un altro tenendo conto degli Action Points ricevuti.

#6. Consiglio vivamente il supporto di un esperto IELTS per superare questa prova.

Scegli il corso con le correzioni se hai un budget limitato. Ti consigliamo IELTS Online Training Course perché include 10 correzioni in totale che potrai utilizzare sia per la parte di IELTS Speaking che per quella di IELTS Writing.

Scopri il nostro corso di preparazione IELTS con lezioni face-to-face oppure tramite Zoom.

#7 Quale esame fa per te? Computer-Based o Paper-Based?

L’esame IELTS Computer Based (computerizzato) viene svolto interamente al computer. Significa che non avrai affatto bisogno di usare la penna, se non per prendere appunti.

Se sei nato negli anni 2000 o dopo, probabilmente ti sentirai a tuo agio con questo modo di fare l’esame. Le domande e le tue risposte sono sul monitor e puoi ingrandire il testo per adattarlo alla tua lettura. La prova dello Speaking è l’unica a non essere svolta al computer.

Tuttavia, se non ti senti a tuo agio con la versione computerizzata dell’esame, se sei cioè della vecchia scuola, puoi comunque sostenere la versione Paper Based (cartaceo). Almeno per ora, perché potrebbe essere rimosso del tutto tra qualche anno. È il modo tradizionale di sostenere un esame.

Pro e contro della versione Computer Based (computerizzata)

C’è una ricerca che sostiene che i candidati (alunni di scuola) hanno ottenuto punteggi più bassi svolgendo le prove sul computer rispetto a quelle cartacee. A questo si può rimediare in parte, esercitandosi al computer prima dell’esame finale. Noi ti possiamo aiutare fornendoti le prove necessarie da fare su computer.

D’altra parte, poter effettuare la prova di Listening e Writing sul computer è decisamente un vantaggio. L’audio può essere ascoltato molto meglio indossando le cuffie e allo stesso modo se hai difficoltà a scrivere, la tua calligrafia non ti impedirà di ottenere il Band che desideri.

Infine, il risultato e il certificato vengono rilasciati molto più rapidamente (a volte entro pochi giorni!).

Pro e contro della versione Paper Based (cartacea)

Troverai più facile il Reading, invece il Listening potrebbe essere più difficile se si usa il sistema acustico centralizzato invece delle cuffie.

La versione Paper Based richiede più tempo per produrre i risultati e il certificato.

Infine, a meno che la tua calligrafia non sia buona, potresti perdere punti importanti nel Writing.

#7. Consiglio vivamente la versione Computer Based (computerizzata) perché la prova di Listening risulta più facile (si utilizzano le cuffie), non c’è il problema della calligrafia e i risultati si ottengono molto più rapidamente (addirittura in pochi giorni)

#8 Speaking: impara a parlare a lungo e con disinvoltura

La prova IELTS Speaking è identica sia in Academic che in General Training ed è diviso in tre parti:

Part 1: domande sulla vita quotidiana

Part 2: un monologo di 1-2 minuti

Part 3: domande più dettagliate

Per ottenere il Band 6.0 o più alto, bisogna tenere presenti i criteri dell’esame per lo Speaking:

Per migliorare nello Speaking, come nel Writing, c’è bisogno del supporto di un teacher esperto nella preparazione degli esami IELTS. Solo lui può fornirti i consigli giusti per migliorare i tuoi punti deboli.

#8. Esercitati nello Speaking con una persona madrelingua, leggi le prove degli anni precedenti e studia le risposte tenendo conto dei criteri dell’esame, guarda i video ufficiali dell’esame IELTS e, ovviamente, segui un corso serio!

#9 IELTS Speaking: rivolgiti a un esperto

Come il Writing, anche lo Speaking è una prova attiva, include cioè la produzione di contenuti in lingua inglese e non è limitato alla sola conoscenza passiva, come avviene invece in Reading e Listening. A causa dei rigidi criteri che dovrai rispettare per superare le prove IELTS di Speaking e Writing, avrai bisogno di un esperto che possa stabilire a che livello è la tua conoscenza e quali sono i tuoi margini di miglioramento.

Leggi questi articoli per capire meglio come si svolgono le prove IELTS di Speaking e di Writing.

#9. Rivolgiti a un esperto per avere un altro parere sullo Speaking e Writing.

#10 IELTS Speaking: come posso migliorare? Partecipa a conversazioni in inglese per metterti alla prova.

Lo Speaking è un’abilità che migliora con la pratica. Guarda questo video in cui una studentessa ottiene un punteggio eccellente nell’esame IELTS, nonostante sia imprecisa nella grammatica e, a volte, nel vocabolario. Sai perché? Perché era molto fluente nel linguaggio e quindi è stato agevole parlare con lei.

Se riesci a trovare un gruppo di persone con cui esercitarti, provaci! La tua fluenza migliorerà man mano che dialogherai con loro e di conseguenza aumenterà anche la tua sicurezza nel parlare.

#10. Lavora sulla fluenza e non preoccuparti degli errori. Cerca di raggiungere una velocità minima di 100 parole al minuto.

#11 Segui un Corso di Preparazione per affrontare l’esame IELTS

Se non puoi iscriverti a un corso face-to-face e sei costretto a studiare da casa, non disperare, cerca in rete e troverai ottimi corsi online. Prediligi quelli in cui il teacher possa fornirti aiuto nel caso tu ne abbia bisogno.

#11. I corsi online sono una buona alternativa al classico corso in presenza, specialmente se si possono aggiungere delle lezioni face-to-face al bisogno.

#12 Guarda video utili per la preparazione ad affrontare l’esame IELTS

Con l’avvento di YouTube, TikTok, Instagram ecc., gli studenti hanno una scelta molto ampia di contenuti che possano aiutarli, e chi è molto smart ne puoi approfittare.

Ecco una selezione di utili video da cui si può imparare molto sull’esame IELTS:
IELTS Exam. Do’s and Don’ts. Watch this to avoid mistakes.
IELTS Speaking: Speaking Sample with a mother tongue
15 Grammar tenses for the IELTS Exam
IELTS Writing Essays

#12. Guarda i video più efficaci per imparare il più possibile sull’esame IELTS.

Final Word

Per affrontare l’esame IELTS è richiesta una preparazione approfondita e una conoscenza dettagliata riguardo allo svolgimento dell’esame.
Indipendentemente dal tuo budget, se ti organizzi bene, puoi documentarti a dovere e farti un’idea di come si svolge l’esame.

Per concludere: in bocca al lupo e fammi sapere cosa ne pensi nella sezione commenti!