Come si impara l’inglese da soli

Come si impara l’inglese da soli

Robert Islam | 21/09/2021

Come si impara l’inglese da soli? Abbiamo qualche consiglio per te

Come si impara l’inglese da soli? Con metodo e determinazione.

Se desideri imparare l’inglese e hai poca, o pressoché nessuna, conoscenza di questa lingua, la sola idea di iniziare potrebbe sembrarti una montagna insormontabile…ma si può! 

Il primo passo è cercare di comprendere perché questa lingua risulta così difficile. In questo modo, potrai capire come imparare l’inglese e agire.

In questo articolo, cercherò di darti dei consigli per muovere i tuoi primi passi nella lingua inglese.

come si impara l'inglese da soli

Perché l’inglese è così difficile?

Ci sono varie ragioni che potrebbero non averti permesso di imparare l’inglese come si deve. Vediamoli insieme.

Come si impara l’inglese da soli: Non lo hai studiato in maniera corretta

Per imparare l’inglese bene, così come per ogni altra lingua, c’è bisogno di studiarlo in maniera corretta, con un buon metodo e affrontando tutte le componenti della lingua (il parlato, l’ascolto, la comprensione del testo e la scrittura).

Se non hai avuto la possibilità di studiarla in maniera adeguata, potrebbero esserci delle lacune che non ti consentono di progredire o che comunque ti rendono praticamente impossibile utilizzarla in maniera efficace anche ad un livello base.

Come si impara l’inglese da soli: Troppa grammatica:

Molto spesso, quando si è in una fase iniziale dell’apprendimento linguistico, si tende a concentrarsi esclusivamente sulla grammatica.

Attenzione, non sto dicendo che la grammatica non sia importante, sicuramente una buona base di grammatica è essenziale, ma bisogna dare spazio e insegnare anche altri aspetti della lingua

La pronuncia, il lessico, fattori esperienziali, comunicativi e culturali, sono aspetti, ai quali se non viene data la giusta importanza, anche in presenza di una grammatica perfetta, possono impedire una buona comunicazione e comprensione.

Attenzione, non sto dicendo che la grammatica non sia importante, sicuramente una buona base di grammatica è essenziale, ma bisogna dare spazio e insegnare anche altri aspetti della lingua. 

Come si impara l’inglese da soli: Poca attenzione all’ascolto e comprensione (Listening and Comprehension)

Per imparare l’inglese bene, è inoltre importantissimo già dall’inizio, concentrarsi anche sull’ascolto, in modo tale da lavorare anche sulla pronuncia e acquisire passivamente vocaboli utili.

Per questo nei vari corsi che si possono svolgere, è fondamentale che questi si focalizzino sul listening e che abbiano materiale online con supporto audio (podcadst, video e corsi online) che possano aiutarti a migliorare questa componente.

Ascoltaci su Youtube

L’influenza dell’italiano

C’è inoltre da considerare il fatto che l’italiano e l’inglese sono due lingue strutturalmente e foneticamente diverse.

Lo scritto e la pronuncia inglese, non sono ‘affidabili’ allo stesso modo dell’italiano. Prendiamo ad esempio queste parole:

  • tough (/ˈtʌf/): duro, difficile.
  • though (/ˈðəʊ/): sebbene, nonostante; tuttavia, eppure.

L’italiano può trarci in inganno in questo caso. Quindi come imparare l’inglese con una pronuncia corretta?

Sicuramente insegnanti madrelingua con esperienza possono aiutarti nel migliorare questo aspetto e consigliarti anche degli strumenti adatti a riguardo, ma ci sono anche tantissimi video utili su YouTube per migliorare la pronuncia e per imparare l’inglese in maniera corretta come i seguenti ad esempio:

  • Guarda questo video per imparare la diversa pronuncia di /i/ e /i:/ in inglese
  • Guarda questo video per impare pronuncia e spelling dei mesi in inglese

L’età

come si impara l'inglese da soli

 

Ci sono studi che sottolineano, che si ha un’abilità più elastica di imparare un’altra lingua fino all’età di 18 anni, dopodiché imparare una lingua fluentemente diventa sempre più difficile per una serie di fattori (tempo a disposizione, mancanza di un ambiente favorevole all’apprendimento di una seconda lingua ecc.).

Questo non vuol dire che non si può imparare l’inglese dopo i 20 anni.

Nella mia esperienze di docente madrelingua, ho visto raggiungere livelli alti anche dopo il periodo scolastico.

È importante svolgere un corso personalizzato in base alle esigenze di ogni studente, immergersi nella lingua inglese andando in un paese estero e utilizzare tutti gli strumenti online a disposizione.

 

Fattori emotivi

Fattori emotivi come ansia e nervosismo, possono incidere negativamente sull’apprendimento di qualsiasi lingua. È per questo che è importante fare pratica il più possibile in modo tale da essere tranquilli e rilassati, perché così facendo si faranno meno errori.

Proprio per questo, quando ci si prepara per una Certificazione, è fondamentale svolgere simulazioni di prove ufficiali e test continui. In questo modo, ci si abitua alla situazione d’esame e si affronta la sfida con il giusto mindset ma con tranquillità e senza troppa ansia.

Molti dei nostri studenti che si sono preparati per la Certificazione IELTS hanno ottenuto ottimi risultati proprio perché con costanza sono venuti ad esercitarsi con le prove ufficiali dei test e hanno svolto per intero il corso di preparazione IELTS online su English360. Questo è stato veramente d’aiuto per loro. Oggigiorno gli esami IELTS si svolgono al computer e grazie a questo corso, non solo hanno potuto avere consigli su come svolgere e gestire le tempistiche dell’esame, ma hanno anche potuto svolgere test direttamente al computer. Questo gli ha permesso di essere più tranquilli e preparati all’esame e così hanno potuto dimostrare quello che sanno fare senza che l’ansia pregiudicasse in maniera negativa la loro performance.

English360

 

Quindi…come imparare l’inglese? Ecco 8 idee

1 Svolgi un corso inglese di qualità e dedica il giusto tempo

Una cosa che puoi fare è svolgere un corso di inglese con un docente madrelingua. Per essere efficace, soprattutto quando si inizia a imparare l’inglese, è importante non avere fretta e dedicare il giusto tempo all’apprendimento con pazienza e costanza.

È importante inoltre che il percorso sia personalizzato in base allo studente e si occupi dell’inglese a tutto tondo.

I nostri corsi di inglese includono lezioni, tutoring, laboratorio e supporto online per aiutarti a sviluppare tutte le competenze linguistiche (Reading, Listening, Writing, Speaking, grammatica e lessico). Puoi prenotare un colloquio e ti consiglieremo il corso più adatto a te.

Contattaci

2 Per imparare l’inglese puoi anche leggere storie e libri facili

Leggere storie e libri facili quando si è all’inizio è veramente utile. Cerca di scegliere un argomento o una storia che ti piacciono. In questo modo, imparerai parole nuove e allo stesso tempo potrai farlo divertendoti, perché leggerai qualcosa che ti interessa e quindi sarà più facile imparare.

 

3 Ascolta canzoni e podcasts facili

Perché il Listening importante British School of English

Ascoltare canzoni in inglese è un ottimo modo per iniziare a imparare l’inglese.

Un’altra cosa che puoi fare è ascoltare podcast così da allenare la comprensione dell’inglese parlato. Ci sono poi podcast di argomenti vari e puoi scegliere quelli che ti interessano di più.

4 Impara vocaboli e la loro pronuncia e ripassali frequentemente

Quando si inizia a imparare l’inglese, è fondamentale iniziare dai vocaboli ed espressioni più comuni così da iniziare a costruire un buon bagaglio lessicale.

Come abbiamo detto prima, è essenziale imparare anche la pronuncia così da capire ed essere compresi con facilità.

Ci sono molte risorse online che puoi usare per accrescere il tuo vocabolario.

Una buona base di vocaboli è quindi molto importante. Soprattutto quando si comincia a pronunciare le prime frasi in inglese e mano a mano che si studiano anche tempi verbali più complessi, ci si rende conto che si ha bisogno di un buon range di vocabolario per esprimersi. Quando ci si approccia al tempo passato, ad esempio, imparare i 25 verbi irregolari più usati e fare pratica con quelli più comuni, risulta molto utile per comunicare senza troppe insicurezze.

5 Svolgi un corso online

come si impara l'inglese da soli

I corsi online sono un’ottima risorsa per consolidare le proprie conoscenze o se non si ha modo di seguire un corso in presenza.

Anche solo 10 minuti al giorno di esercizi possono fare la differenza se svolti con costanza.

6 Come si impara l’inglese da soli? Fai uno scambio linguistico

Andare all’estero è sempre un modo ottimo per imparare l’inglese e quello di svolgere uno scambio linguistico potrebbe essere una grande opportunità per migliorare e fare nuove amicizie.

In questo modo potrai essere immerso totalmente nell’inglese accelerando l’apprendimento linguistico e avrai modo di imparare l’inglese in contesti di vita quotidiana. D’altronde come si dice ‘necessità fa virtù’.

7 Sposa una persona inglese per imparare l’inglese (mai dire mai!)

Nella vita non si può mai dire, sicuramente avere un partner di madrelingua inglese non potrà che farti migliorare in quanto la lingua inglese sarebbe l’unico mezzo di comunicazione.

Anche vivendo in Italia, sarebbe un po’ come vivere all’estero.

8 Come si impara l’inglese da soli? Guardando i film con i sottotitoli

Come per i libri e i podcast, anche guardare film con i sottotitoli può essere un buon modo per imparare l’inglese.

Se non si ha una buona conoscenza dell’inglese, meglio iniziare con dei film non troppo lunghi e difficili e mettere i sottotitoli.

 

Step by step, inizia a muovere i tuoi primi passi per imparare l’inglese!

Corsi online

Corsi individuali

come si impara l'inglese da soli

Edited by Veronica Filotei

Potrebbe interessarti anche...